Progetto B&W

 In
IN DETTAGLIO

Lo stile del popolo migrante mostra l’incontro di mondi diversi che racconta miti, tradizioni e nuovi ideali. A partire dall’osservazione di questa tendenza nasce in Italia un progetto di moda per aiutare l’integrazione e la continuità lavorativa dei giovani immigrati. Esistono molti atelier sartoriali nati in contesti di accoglienza a cui manca un sostegno economico e formativo. Inoltre sul nostro territorio arrivano giovani sarti/e da Senegal, Nigeria, Pakistan, Mali, che non hanno le possibilità economiche per proseguire gli studi e avviare un’attività professionale. Il progetto "B&W (Black&White) La tendenza Migrante"  dell’Associazione culturale Nation25, in collaborazione con FUM STUDIO, vuole essere una piattaforma di diffusione, formazione, produzione, consulenza e garanzia di qualità della moda migrante. Agata Smeralda ha sostenuto la nascita del progetto B&W contribuendo in particolare al sostegno dell’Atelier Trame Libere, una sartoria di ragazze richiedenti asilo ed ex vittime della tratta di Rieti, che realizzano capi e accessori ispirati dall’incontro tra la moda dei paesi di provenienza e quella italiana. Agata Smeralda ha inoltre finanziato lo studio di un giovane di talento nigeriano al Foundation Course dell’Accademia del Costume e della Moda di Roma e un giovane sarto senegalese per l’apprendimento dell’italiano, preliminare ai successivi studi specifici del settore. B&W ha promosso, con il sostegno di Agata Smeralda, due laboratori al Macro (Museo di Arte Contemporanea di Roma). Nel primo, italiani e stranieri si sono confrontati sui modi di vestire dei giovani immigrati in un percorso di integrazione e consapevolezza identitaria. Nel secondo si sono incontrate realtà sartoriali migranti con professionisti del settore italiani per favorire nuove collaborazioni e per appuntamenti di formazione in un confronto tra moda dei paesi di provenienza e made in Italy. La produzione migrante presentata ad AltaRoma ha destato interesse di Vogue che ne ha scritto sia su Vogue Italia che su Vogue Brasile e in un momento in cui anche le case di alta moda si ispirano all’Africa il progetto B&W affianca i sarti africani in Italia, consolidandone la produzione, affinché diventino essi stessi i protagonisti dell’alta moda.

Responsabile

Caterina Pecchioli - Associazione culturale Nation25

Ambiti di intervento

DOVE

Paese

Località

Centra mappa

Contributi Erogati

PROGETTO ANNO ANNO IMPORTO
PROGETTO ANNO

Utilizzo Fondi 5x1000

PROGETTO FONDO FONDO IMPORTO
PROGETTO FONDO FONDO IMPORTO
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca